NUMERO 23 (245 - anno XI) - 30 MARZO 2011



Salutiamo l'ingresso in questa comunità di voi 530 nuovi lettori che vi siete iscritti durante la fiera Fa' la cosa giusta di Milano. La prima fiera della Compagnia dei Cammini è stato un vero successo, già alla mattina della domenica avevamo finito tutto il materiale cartaceo da distribuire!
Il sabato pomeriggio avevamo organizzato un incontro di presentazione, è stato uno degli incontri più affollati di tutta la fiera, sono arrivati più di 100 camminatori, alcuni anche da lontano, da Roma, un gruppo dal Veneto, c'era passione e gioia nella presentazione della nostra attività, tutte le guide della Compagnia erano presenti e hanno illustrato come il camminare sia un potente strumento per conoscere, per entrare in relazione col prossimo, per capire i problemi sociali di un territorio, per riappropriarsi del proprio tempo, il tempo da dedicare a se stessi, rallentare, guardarsi dentro.
Ringraziamo l'organizzazione di Terre di Mezzo. La fiera Fa' la cosa giusta è una fiera accogliente, e i collaboratori di Terre di Mezzo e i loro volontari si sono mostrati sempre disponibili e sorridenti. Siccome la sala che ci era stata assegnata era piccola per contenerci tutti, appena si è liberata un'altra sala ci hanno spostato in una sala più grande, e Ori ha potuto tenere un bellissimo concerto per chitarra e voce, presentando il suo album doppio "Giallo Oro Verde Muschio". Ori ha presentato una canzone inedita ispirata dal suo camminare, e dedicata alla madre Terra. L'ultima canzone del concerto è stata "Io ce la farò", un inno e un incoraggiamento per tutti noi.
Sono 15 anni che frequentiamo le fiere del naturale, e questa Fa' la cosa giusta è stata una delle migliori. E' un segno, i tempi stanno cambiando, the times they are a-changin' !
 
 

PENSIERI VIANDANTI
"Il cammino celebra ad ogni passo la gloria dell'attimo." (G. Bonazzi)
 
 

WWWORKERS: GRAZIE AL WEB SI PUO' LAVORARE MEGLIO
E' possibile costruirsi un lavoro su misura, e trasformare la propria passione in professione? Oggi, grazie a internet, è molto più facile. E sempre più persone fanno questo piccolo grande passo, lasciando il posto fisso per l'avventura di una professione fatta per passione. In alcuni casi diventa un vero business, in altri rimane una piccola attività monopersona, ma proprio per questo rimane attività semplice e con meno conflitti. Giampaolo Colletti ha inventato un nome per questo: diventare wwworker. Lui stesso ha fatto il salto, e ha contattato, grazie al web, circa 300 persone che sono riuscite a costruirsi una piccola attività in proprio puntando soprattutto sul web come forma di comunicazione, promozione e vendita. Colletti ha pubblicato (per la casa editrice del Sole 24 Ore) un libro molto utile per chi vuole seguire questa strada di libertà. Dove oltre all'analisi della trasformazione del lavoro, si presentano circa 50 casi concreti, dalla blogger di 29 anni che vive scrivendo un blog in cui si parla di mamme, all'inventore di giochi, dalla famiglia di pastori sardi che vende i prodotti sul web al libraio che vende libri usati on line. Non poteva mancare anche la guida escursionistica, professione tipica di chi vive e lavora nella natura, ma che grazie al web ha consentito a molte guide di farsi conoscere e apprezzare. Senza il web, anche le guide sarebbero meno libere.
Il libro si conclude con una sezione su come inventarsi un lavoro fai-da-web: diventare wwworkers in 10 passi. Oltre al libro, Colletti ha creato un sito web che raccoglie altri casi e prosegue nell'indagine: www.wwworkers.it
Giampaolo Colletti "Wwworkers. I nuovi lavoratori della rete" Gruppo 24 Ore, 2011, 18 euro
 
 

DAVIDE SAPIENZA PRESENTA IL SUO VIAGGIO
E lo fa a modo suo, raccontandosi. Con un articolo su una rivista on line di viaggi, il "sesto continente". "Il destino fa il suo giro" è il racconto personale di Sapienza e di come sia venuto in contatto con la Compagnia dei Cammini e abbia deciso di accompagnare con noi. Proponendo una "settimana di mondi sottili", un cammino in cui scambiarsi pensieri ed emozioni. Trovate l'articolo a questo indirizzo:
http://6thcontinentmag.com/articolo/view/93/8/938_Le_mie_OroVie.html
Proprio in questi giorni è uscita la riedizione del libro di Davide Sapienza "I diari di Rubha Hunish" (Galaad Edizioni, 2011, nuova edizione ampliata e rivisitata, www.galaadedizioni.com), dove si parla di grande Nord, ma anche delle Orobie di Davide. In questa versione "riveduta e ampliata" sono stati inseriti sette nuovi capitoli, lavorando anche sulla struttura del libro per armonizzare un impianto narrativo che è rimasto quello dell'originale. C'è anche una sezione, l'Appendice, intitolata "E il viaggio non ha mai fine" ad arricchire il ritorno in libreria, dopo due anni, del libro.
Davide Sapienza accompagnerà un gruppo della Compagnia dei Cammini da non-guida, ma da autore, amante del paesaggio, lettore della geografia, interprete dei luoghi, dall'11 al 17 giugno, un cammino di media difficoltà (3 orme), novità assoluta, ecco la scheda.
 
 

I VIDEO DELLA COMPAGNIA
Anche se la nostra proposta è di limitare al massimo l'uso della tecnologia in cammino, perchè è una bella opportunità camminare affidandosi a una guida senza bisogno di telefonini, gps, orologio e altro, ci piacciono però i nuovi strumenti di comunicazione, per cui senza essere troppo invadenti abbiamo iniziato a girare piccoli video per documentare le proposte della Compagnia.
Guardate i primi quattro e diteci cose ne pensate, lasciando se volete un commento anche direttamente su YouTube:

 
il video sul viaggio da Viterbo a Roma
un piccolo assaggio di immagini del corso di camminate consapevoli tenuto a Roppolo
la festa di presentazione della Compagnia a Fa' la cosa giusta
il concerto di Ori che ha concluso la festa


 

IL   CAMMINO   DELL'AMORE

Camminare per me è importante.
Il passo dopo passo,
il senza meta,
gli imprevisti,
il superare le fatiche.
E poi, il premio della scoperta,
dei nuovi incontri,
delle sensazioni che
fondono con la Terra Madre.

E' l'etica del viandante.
La filosofia di una ricerca permanente.
Il sapere che è la curiosità
l'unica legge che spinge
il mio corpo ed i miei pensieri
a dialogare fra loro.
Ritrovando ogni volta
quella sintesi che chiamo Amore.

Sì, il camminare
è la più semplice e splendida
metafora dell'amare.
Come l'amore mi conduce
sulle strade della vita,
che è mistero,
così il cammino
mi obbliga a interrogare
il senso profondo del mio essere.

Entrambi, amore e cammino,
mi aiutano a contrastare
il vuoto ed il profano
di questa civiltà consumista
che ci vuole eterni bambini.

Volendo,
IL CAMMINO DELL'AMORE,
mi tiene sveglio,
mi fa crescere,
mi rende uomo.

Guido        Ulula alla Luna
 
 

PENSIERI DI UNA PELLEGRINA ROMEA
Pubblichiamo le belle parole di Anna, una partecipante al cammino da Viterbo a Roma, il nostro pellegrinaggio Romeo:
"Cari viandanti ieri sera prima di andare a dormire ho avuto la piacevole sorpresa di trovare le vostre mail.
Ho indugiato nel ripercorrere le giornate passate insieme e il sorriso mi ha accompagnato nel letto caldo.
Sono affiorati canti goliardici, latrati belati e cinguettii, silenzi e confidenze, scrosci di risa e saluti all'alba, membra dolenti e ciocchi scoppiettanti, archi di pietra abbracciati da rami contorti, vento gelido, oli profumati, letti cigolanti, brindisi, fontane ghiacciate, creme antiage, druidi dal gran cuore, ostacoli da superare reali e mentali, abbracci di saluto e sguardi già lucidi di nostalgia.
Riflettevo sulla misteriosa alchimia che trasforma individui sconosciuti in amici da sempre e sulla fragilità e sulla forza che si son presentati in me lungo il cammino.
E' una sorta di piacere oscuro. Scivolare non cosciente in altra dimensione.
Scoprire la mia essenza più vera e più antica che non fa maledire la melma che incrosta vesti e scarponi, o i rovi che segnano la pelle.
Lo zaino è la mia casa e i viandanti che camminano con me la mia famiglia.
La strada, come l'acqua, diventa elemento indispensabile di vita.
Mi sentivo nutrita e forte quando siamo riemersi nella "città", non infastidita non impaurita. C'erano il luminoso stupore e lo stordimento dell'arrivo, insieme alla consapevolezza e all'entusiasmo di una eterna partenza.
Tutto intorno a me come un "Mandala" il Viaggio.
Vi volevo dire che vi voglio bene e vi ringrazio con tutto il cuore per quello che avete condiviso con me."
Anna
 
 

CLAUDIO ANSALONI PRESENTA IL VIAGGIO A MADEIRA
"Madeira è una piccola isola in mezzo all'oceano al largo dell'Europa.
In Italia poco conosciuta.
L'unico modo di capirla ed amarla è comminarci attraverso. Le decine di vulcani che nei millenni l'hanno creata le danno una conformazione selvaggia, impervia, primitiva.
Chi la visita rimane strabiliato dalla sua bellezza. Affascinato dai fiori in continua fioritura.
C'e' chi la chiama "isola giardino".
Chi dice che "Pandora" del film Avatar sia stata ispirata da lei.
Chi ama la storia vive una scheggia dei secoli di conquiste ed esplorazione percorrendo le vie d'acqua scavate dagli schiavi sulle pendici delle montangne.
Chi ama il mare immagina con emozione i galeoni portoghesi attraccare al porticciolo fortificato per caricare viveri e vino prima delle grandi traversate oceaniche.
Chi apprezza la tavola, si innamora dei piatti semplici e deliziosi dei prodotti del mare, e del vino antico e unico al mondo, che si produce. Il Madeira.
Fu dimora di Cristoforo Colombo che ci visse e vi costituì una famiglia prima dell'intuizione probabilmente avuta lì, dell'attraversamento dell'oceano per raggiungere le americhe."
Ultim'ora per la partenza dal 23 aprile al 1 maggio, vedi scheda
 
 

VIAGGI A PIEDI COMPAGNIA DEI CAMMINI: DISPONIBILITA' POSTI AL 29 MARZO

1-10 Aprile:    SARDEGNA SELVAGGIA E BLU ** guida Luca Gianotti 1 posto vedi scheda
2-9 Aprile:     LO ZINGARO A PRIMAVERA (SICILIA) ** guida Nanni Di Falco 3 posti vedi scheda
17-25 Aprile:   PASQUA - LA VALLE DEL DRAA FINO A MAHAMID (MAROCCO) ** guide Said e Federico 7 posti vedi scheda
22-29 Aprile:   PASQUA - I MONTI IBLEI: AFRICA IN SICILIA ** guida Nanni Di Falco completo vedi scheda
23 Apr.-1 Mag.: PASQUA - ISOLA MADEIRA, SULLE VIE D'ACQUA DEGLI SCHIAVI (PORTOGALLO) ** guida Claudio Ansaloni 5 posti vedi scheda
23-30 Aprile:   PASQUA - IL SENTIERO DELL'INGLESE CON GLI ASINELLI IN ASPROMONTE (CALABRIA) ** guida Andrea Laurenzano 11 posti vedi scheda
29 Apr.-8 Mag.: CRETA: L'ISOLA DELE CAPRE, DELLE GOLE E DEGLI DEI (GRECIA) ** guida Luca Gianotti 1 posto vedi scheda
2-6 Maggio:     IL RITO DEI SERPARI (ABRUZZO) ** guida Cesidio Pandolfi 12 posti vedi scheda
7-14 Maggio:    TRAVERSATA DELL'ISOLA D'ELBA A PIEDI (TOSCANA) ** guida Luca Maria Nucci 4 posti vedi scheda
15-21 Maggio:   LA VIA FRANCIGENA TOSCO-EMILIANA ** guida Roberta Ferraris 8 posti vedi scheda
16-23 Maggio:   IN CAMMINO SULLE ISOLE EGADI (SICILIA)* guida Nanni Di Falco 7 posti vedi scheda
28 Mag.- 5 Giu.:   BASILICATA ON MY MIND, IL COAST TO COAST *** guida Luca Gianotti 6 posti vedi scheda
28 Mag.- 4 Giu.:   ISOLE EOLIE TREKKING + VELA (SICILIA) ** guida Claudio Ansaloni 6 posti vedi scheda
28 Mag.- 4 Giu.:   IL SENTIERO DELL'INGLESE IN APROMONTE CON GLI ASINI ** guida Andrea Laurenzano 11 posti vedi scheda
28 Mag.- 5 Giu.:   L'OCEANO E LE ROSSE COLLINE DELL'ARGAN (MAROCCO) ** guida Said Zarrouk 11 posti vedi scheda

ASSICURAZIONE MANCATA PARTENZA: una novità della Compagnia dei Cammini è l'assicurazione per mancata partenza. E' una assicurazione volontaria, che va stipulata al momento dell'iscrizione al viaggio. Costa il 3% della quota di viaggio, è fornita dal nostro tour operator Il Nodo Infinito, è una polizza Mondial Assistance: ecco le clausole
 

*** Appuntamenti nella natura e nel naturale ***
 

GIORNATA SULLE ERBE OFFICINALI A ROLO (RE)
Sabato 9 Aprile dalle ore 9.30 alle 17.30 alla Fondazione Le Madri di Rolo (RE), specializzata nella divulgazione della biodinamica, corso su "Erbe officinali e aromatiche". Coltivazione, raccolta, essicazione e trasformazione per ottenere principi attivi di valore terapeutico e salutistico. Tisane, decotti, tinture madri, oleoliti, oli essenziali dei più comuni. Utilizzo degli oli essenziali per il controllo delle patologie vegetali. (Si consiglia la partecipazione a chi ha almeno una conoscenza elementare di biodinamica). Relatore Paolo Pistis. Contributo euro 50 (più 18 per chi pranza). Info: www.fondazionelemadri.it
 

TECNOLOGIA IN CAMMINO
Corso di base per l'uso dei GPS lungo i sentieri. Dal 15 al 17 Aprile 2011 l'appuntamento per chi desidera utilizzare il GPS e le banche dati disponibili sul web per l'orientamento e per la pianificazione delle escursioni e dei viaggi a piedi e in bicicletta è a Roppolo (BI) con il seminario "Tecnologia in cammino" tenuto da Alberto Conte.
Due giorni dedicati a chi desidera utilizzare il GPS e le banche dati disponibili sul web per l'orientamento, per la pianificazione e per la registrazione delle escursioni e dei viaggi a piedi e in bicicletta.
Info: www.movimentolento.it/it/resource/news/tecnologia-cammino
 

*** lettere ***

caro Luca,
quando ricevo il tuo bollettino sento sempre quella serena gioia, fatta di naturale fratellanza, come quando accanto al fuoco, un po' indolenziti da tanto camminare, si condivide un silenzio pieno di cieli stellati.
continuiamo a camminare,
a respirare,
mano nella mano con tutti i bambini della Terra.
grazie per la tua, la vostra Presenza.
vi abbraccio con tanto affetto,
Adriana Rocco
 

Mi è arrivato il calendario!!
Grazie, è bellissimo.
Colorato, pieno di viaggi e sogni per accompagnarci tutto l'anno. Grazie ancora e cari saluti.
Paola
 

IL VIDEO FINALE

Basta lamentarsi! Franco Bolelli è un filosofo pop, chi ha qualche anno se lo ricorda come esperto di musica, ora si occupa di tante altre cose e organizza festival. Ha scritto un bel libro insieme a Jovanotti, "Viva tutto!", che è un inno alla vita, sono quasi 500 pagine di mails tra i due, piene di energia positiva. In questo video parla di semplicità, di imprese, di evoluzione, di essere se stessi. Viva tutto!



 

La Compagnia dei Cammini è su Facebook all'indirizzo www.facebook.com/compagniadeicammini , vi inviatiamo a popolare questa pagina. Ricordiamo anche gli altri recapiti:
web: www.cammini.eu
mail: info@cammini.eu
telefono segreteria (Feltre - BL) Maurizio Russo 0439 026029
(da lunedì a venerdì, ore 9.00 - 13.00 e 14.00 - 18.00)

Direzione, redazione e copyleft: Luca Gianotti Con il contributo di: Gianluca Bonazzi, Claudio Ansaloni e Guido Ulula alla luna
--------------------------------------------------------------------------------
 
Ricevi questa newsletter perché il tuo indirizzo si trova nella mailing list del Deep Walking-Cammimo profondo. Assicuriamo che i tuoi dati sono trattati con estrema riservatezza e non vengono divulgati. Le nostre informative sono comunicate individualmente anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive. In ogni momento ti puoi cancellare dalla lista, adoperando l'apposita funzione qui di seguito, o chiedi di farlo noi per te, rispondendo a questa mail con: "MI SI ESPUNGA" e sarete espunti immediatamente con tante scuse.

Per iscriversi o cancellarsi dalla nostra newsletter:
www.deepwalking.org/cammino/subscribe.htm

Gli archivi del CamminareInforma e del Cammino li trovate qui:
http://www.deepwalking.org/ilcammino.php

PER SCRIVERCI
luca@camminoprofondo.it


AMICI:

Compagnia dei Cammini Scarpa Flora

 

il Movimento Lento Cammino profondo CamminaCreta

 

Ediciclo editore Casale le Crete Pace