il cammino

NUMERO 29 (251 - anno XI) - 20 GIUGNO 2011




Domani (martedì) è il solstizio d'estate. Prendetevi un momento per festeggiarlo. Entriamo nella stagione del sole, del raccolto, il verde lascia pian piano spazio al giallo. Dedicate una riflessione al vostro corpo che entra in questo nuovo stato, sentitelo in questo suo cambiamento, fate una piccola camminata consapevole, magari a piedi nudi sull'erba. La natura ci dice che c'è una rinascita in atto, la vittoria ai referendum ce lo dice dal punto di vista sociale. Non perdiamo questa opportunità, non lasciamoci sfuggire questo momento, cerchiamo in questi giorni di essere attenti ai particolari, ai gesti delle persone intorno a noi. Trasmettiamo segnali di pace, impariamo e insegniamo che un altro modo è possibile. Un modo fatto di rispetto, senza prevaricazioni. Un modo fatto di pace.
Un altro modo di festeggiare l'estate è seguire le antiche tradizioni pagane e poi cristiane della notte di San Giovanni: raccogliere l'iperico, fare il nocino, ballare intorno al fuoco, festeggiare la notte più corta dell'anno, come fosse un augurio di rinascita.
Se poi volete pensare a dove camminare questa estate, oggi è il giorno giusto. La Compagnia dei Cammini propone tanti viaggi, in Luglio c'è un bel viaggio nel piccolo Tibet, gli altopiani sotto il Gran Sasso; se amate le imprese più avventurose e le camminate più aeree, c'è la Majella; se volete conoscere il sud del mediterraneo, c'è il Marocco, con ben due proposte; in Agosto c'è la traversata della Corsica, altro viaggio avventuroso per spiriti liberi; poi c'è un viaggio in Val d'Aosta dove oltre a camminare ci si dedica alle letture e alla poesia; e alla fine di Agosto c'è un tratto del Cammino di Santiago, una settimana di camminate lievi all'Alpe Devero, una settimana alle isole Eolie e un viaggio sulla Via Francigena nel tratto tosco-emiliano. La Compagnia vi aspetta!
 

PENSIERI VIANDANTI
"Quando cammino, anche un piccolo filo d'erba può raccontarmi una storia."  (G. Bonazzi)
 
 

CAMMINATRICE PROFONDA
"A chi cammina non si muovono solo gli astratti pensieri nel cervello, ma si mettono in movimento carne e sangue, così le sapienze inconsce depositate negli organi possono mobilizzarsi, montare in alto e riaffiorare nella coscienza." Così scriveva l'esperta di fiori di Bach Mechthild Scheffer qualche anno fa. E il libro di Bruna Scalamera ne è una prova. Bruna ha camminato fino a Santiago in quaranta giorni nel 2003, scrivendo un diario molto profondo, pieno di riflessioni intime ma anche condivisibili. Ha poi rivisto il diario e lo ha pubblicato nel 2009. Per i camminatori appassionati e per i pellegrini interessati ai sentimenti lungo il cammino è una bella lettura, anche se 425 pagine scritte fitte sono davvero un po' tante.
Bruna ha preso consapevolezza del potere del camminare. A metà del suo viaggio ha un'esplosione emotiva, e con un commento inserito un anno più tardi dice di questo suo cambiamento in atto: "Di giorno in giorno ero interiormente sempre più aperta, ma ne ero consapevole solo fino ad un certo punto. In effetti attraverso il varco entravano ed uscivano sempre più cose. Entrava la Vita, nei suoi molteplici aspetti".
Lei si è sentita subito "camminatrice di Dio", è il diario di una credente, ma è il diario soprattutto di una donna profonda, capace di leggere dentro di sè e dentro le persone che incontrava lungo il cammino. Perchè, come dice lei, "il vero piacere risiede nel profondo".
Bruna Scalamera, "Camminatori di Dio", Liberodiscrivere, 2009
 
 

ECO-RIVOLUZIONE CREATIVA
Bill McKibben è uno dei padri dell'ambientalismo, vi consiglio la lettura di un suo articolo del 1998 contenuto nel nostro archivio documenti on line: www.deepwalking.org/documenti.php
McKibben ha lanciato un movimento con l'obiettivo di risolvere la crisi climatica, ha un sito di riferimento www.350.org, e propone ora un grande evento planetario chiamato Moving Planet per il 24 settembre 2011. Seguite l'evolversi delle manifestazioni in giro per il mondo sul sito www.moving-planet.org, dove potete cercare l'iniziativa più vicina a casa vostra, o proporre voi stessi di organizzare una manifestazione. Le iniziative saranno biciclettate dimostrative, e anche camminate. In Nuova Zelanda la gente convergerà da ogni parte verso il centro, con tutti i mezzi possibili, skateboard, biciclette, a piedi, in kayak, incluso un gruppo che arriverà dall'oceano a nuoto.
 

VIAGGI A PIEDI COMPAGNIA DEI CAMMINI: DISPONIBILITA' POSTI AL 20 GIUGNO

25 Giu-2 Luglio:   TRA LUPI E PASTORI (ABRUZZO)* guida Cesidio Pandolfi 8 posti vedi scheda
2-9 Luglio:     LA TRANSUMANZA E GLI EREMI (ABRUZZO)** guida Luca Gianotti annullato
2-9 Luglio:     CROAZIA VELATREK ** guida e skipper Claudio Ansaloni completo vedi scheda
2-9 Luglio:     GRAN SASSO, IL PICCOLO TIBET (ABRUZZO) ** guida Luca Maria Nucci 9 posti vedi scheda
9-17 Luglio:    TRA LE MONTAGNE BERBERE, OASI DI PACE (MAROCCO) *** guida Said Zarrouk 12 posti vedi scheda
17-24 Luglio:   LA MONTAGNA MADRE, MAGICA MAIELLA (ABRUZZO) **** guida Luca Gianotti 7 posti vedi scheda
23-30 Luglio:   VIENI NEL PAESE DEGLI ORSI (ABRUZZO) *** guida Cesidio Pandolfi 12 posti vedi scheda
4-15 Agosto:    CORSICA SUD IN LIBERTA' (FRANCIA) **** guida Luca Gianotti 8 posti vedi scheda
6-14 Agosto:    IL TOUBKAL: ALTO ATLANTE (MAROCCO) *** guida Said Zarrouk 11 posti vedi scheda
7-13 Agosto:    TRAVERSATA TRE VALLI (VAL D'AOSTA) *** guida Claudio Ansaloni 5 posti vedi scheda
17-28 Agosto:   IL CAMMINO DI SANTIAGO, CON ATTORE *** guida Alberto Conte 5 posti vedi scheda
20-27 Agosto:   CAPRI A VENTO E A PIEDI: VELATREK ** guida Claudio Ansaloni completo vedi scheda
20-27 Agosto:   DEVERO, UNA SETTIMANA IN RIFUGIO * guida Luca Maria Nucci 11 posti vedi scheda
20-27 Agosto:   CAMMINANDO SULLE ISOLE EOLIE (SICILIA) ** guida Nanni Di Falco 7 posti vedi scheda
 
 

PER CHI CAMMINAVA CON BOSCAGLIA
I camminatori che in passato si erano affezionati a Boscaglia si chiedono quali sono le principali differenze tra la Boscaglia e la Compagnia dei Cammini. Nella generale continuità con cui abbiamo iniziato il nostro percorso, la Compagnia dei Cammini ha migliorato alcuni servizi ai soci: abbiamo affidato l'organizzazione tecnica al tour operator Il Nodo Infinito per garantire più affidabilità e trasparenza ai nostri viaggi. E' un piccolo tour operator, onesto e serio, specializzato nel settore dei viaggi di montagna. Lo stesso tour operator ci fornisce anche il servizio di assicurazione per mancata partenza, con una piccola spesa aggiuntiva i nostri soci sono garantiti nel caso non dovessero partire per qualche contrattempo.
La qualità delle proposte e l'attenzione ai soci hanno subito uno scatto in avanti, per cui la nuova associazione si pone su un gradino più alto di professionalità e di condivisione rispetto al passato.
Ma abbiamo mantenuto una forte carica di attenzione ai valori che ci hanno contraddistinto in passato, attenzione alla consapevolezza e alla responsabilità del nostro viaggiare e del nostro vivere, attenzione alle scelte di vita, al mangiare sano, al curarsi in modo naturale, all'economia solidale, ai gruppi d'acquisto, insomma la nostra associazione senza retorica e senza proclami sta lavorando nella direzione di portare un piccolo contributo a migliorare il mondo. Con una passione nuova rispetto al passato. Con più energie positive, con più gioia.
 
 

PREMIO FEDELTA'
Ricordiamo a tutti che abbiamo istituito il Premio Fedeltà per i camminatori che viaggiano con noi diventando soci affezionati. Il primo a usufruirne potrebbe essere Stefano di Spinea, che ha viaggiato già sulla Via Romea e sul Basilicata coast to coast, ed è iscritto al viaggio Maiella Montagna madre. Con tre viaggi in un anno ha diritto a un quarto viaggio gratuito. Stefano di Spinea è un nuovo socio, ci ha conosciuti quest'anno, è un camminatore appassionato, è persona attenta ai valori dell'etica e della solidarietà, partecipa da anni ai Bilanci di Giustizia a Venezia, è attivista di un gruppo d'acquisto solidale, insomma siamo contenti che siano persone come lui a essere premiate in quanto soci fedeli!
 

IL  CAMMINO  E'  ORA

Piccole cose
che ognuno di noi
potrà costruire
e controllare
direttamente.

Dal produrre energia,
ad una gestione
democratica
del territorio.

Una rivoluzione
possibile.
Non ideologica.
Non del domani.

ORA io cambio
il mio modo
di vivere.

Con consapevolezza
delle sorti della biosfera.
Con empatia
verso tutti
gli esseri viventi.

Guido     Ulula alla Luna
 
 

NUOVA ASSOCIAZIONE DI PASSI CONSAPEVOLI A BARI
"Abbiamo costituito l' associazione sportiva "Nordic Walking Passi che trasformano" perchè crediamo, anche vivendo in Puglia ed in una città come Bari, che il camminare e fare sport, stare nella natura e imparare a respirare consapevolmente, ascoltare il silenzio e fare esperienza di meditazione, possano aprire il cuore, la mente e lo spirito per stare finalmente bene nel corpo e nell' anima."
Così si presenta Antonella Arnese che sta terminando i suoi studi da Counselor e che oltre ad essere istruttrice di nordic è anche insegnante di musica al conservatorio di Bari, svilupperà le attività di nordic walking in modo particolare: "Camminare con il nordic walking, aprire i sensi nella natura, respirare con moduli appropriati in armonia con i passi, liberare la mente creativa: un'esperienza dai risultati meravigliosi sull'unità fra corpo e mente", questi saranno i suoi obiettivi nel proporlo alle persone grazie anche all'inserimento dei principi del Breathwalk - respirare e camminare. Per informazioni e approfondimenti : www.passichetrasformano.it
 
 
 

*** Appuntamenti nella natura e nel naturale ***
 

LA COMPAGNIA DEI CAMMINI SBARCA ALL'AQUILA
Se guardate il programma dello Sbarco Gas all'Aquila vi rendete conto della ricchezza di questo incontro. Un bella opportunità per questa tre giorni di pace, musica, solidarietà. Dal 24 al 26 giugno al Parco del Sole, di fianco alla basilica di Collemaggio, simbolo di Celestino V prima e del terremoto di 2 anni fa poi. Ci saranno convegni di approfondimento sui temi dell'economia solidale. Ci sarà un mercatino contadino con 40 produttori, e un mercatino alternativo con altri 40 stand, tra cui quello della Compagnia dei Cammini, dove potrete trovare le guide Alberto Liberati, Luca Maria Nucci e Luca Gianotti. Ci sarà un ricco programma di concerti, il meglio della musica popolare abruzzese (Ratablò, Trio99, Li Sandandonijre, Discanto, Terre del Sud, Vitivinicola Abruzzese, ecc.) ma anche ospiti da altre regioni (Bevano Est, Musicanti del piccolo borgo) e anche Ori, la cantante-camminatrice. Chi vuole camminare, Liberati e Nucci accompagnano in escursione sul Gran Sasso sia sabato che domenica.
Tutte le informazioni: www.sbarcogaslaquila.it
 

IMPARARE A PERDERSI
La Casa del Movimentolento, in collaborazione con la Compagnia dei Cammini, organizza un interessantissimo corso dal titolo "Diventare esploratori: imparare a perdersi e ritrovarsi sulla Terra". Non è il solito corso di orientamento, anzi. Franco Michieli è famoso proprio perchè non ama orientarsi con i mezzi classici, bussole, carte, gps. No, Franco Michieli propone altro, propone di ritrovare il nostro senso dell'orientamento interiore. Il programma prevede per venerdì 1 luglio: arrivo alle 17 e lezione introduttiva alla lettura del cielo e della terra. Sabato dalle 9 alle 13 uscita pratica, senza portare con sé alcuno strumento per orientarsi o per telecomunicare, con osservazioni e ascolto di tutto quanto nel paesaggio può aiutarci a orientarci e a individuare percorsi. Dalle 15 alle 18
lezione in aula su alcuni segreti dell'orientamento e sul concetto di mappa mentale. Domenica dalle 9 alle 12 nuova escursione "a vista", cercando di allontanarsi dalla base fuori da strade o sentieri per poi riorientarsi e fare ritorno lungo un diverso itinerario; dalle 14.00 alle 16.00 prova di disegno di una mappa approssimativa del territorio conosciuto nelle due giornate, cercandone gli elementi significativi nella memoria.
Il corso, dall'1 al 3 luglio, costa 90 euro più le spese di vitto e alloggio (piuttosto contenute). Si svolge a Roppolo, provincia di Biella. Ve lo consigliamo, non fosse altro per conoscere Franco Michieli e il suo approccio al camminare.
Informazioni: www.casa.movimentolento.it/it/resource/news/diventare-esploratori-imparare-perdersi-e-ritrovar/
 

INCONTRI IN BIBLIOTECA AL PARCO SEMPIONE
La biblioteca del Parco Sempione, in via Cervantes a Milano, organizza alcune presentazioni di libri sul viaggiare. Le prossime due presentazioni interessano gli appassionati di camminare: il 29 giugno, Italo Bertolasi presenta il suo libro "Nell'anima del mondo. Viaggi e pellegrinaggi in luoghi straordinari. Mercoledì 6 luglio Carla De Bernardi presenta il suo libro "Contare i passi. Dai Pirenei all'Oceano sul Cammino di Santiago". Per informazioni tel. 02884 65812
 

CAMMINA CAMMINA
Si sta svolgendo in questi giorni la camminata "CamminaCammina", una camminata a staffetta da Milano a Napoli Scampia, lungo la Via Francigena, organizzata da alcuni scrittori (Antonio Moresco, Giovanni Giovannetti, rivista Primo Amore) come testimonianza, per unire l'Italia, ricucirla con questo cammino. Oggi l'arrivo a Roma, dove dovrebbero salire nuovi camminatori sul carro della tribù d'Italia.
Ognuno si può unire a questo pellegrinaggio laico per un giorno o più giorni. Basta una telefonata. E farsi trovare entro le 7.30 alla partenza della tappa. Alcuni nostri soci si sono già uniti al cammino, chi vuole mandarci testimonianze dell'esperienza le pubblicheremo volentieri. Il blog del viaggio è http://camminacammina.wordpress.com
 

FESTIVAL DELLA CULTURA DI MONTAGNA
Venerdì 22 luglio alle 21.00, a Bormio, incontro con l'autore Davide Sapienza sul suo libro "I diari di Rubha Hunish" nell'ambito del Festival della Cultura di Montagna intitolato La Magnifica Terra e organizzato da Alpinia.net e dai Comuni di Bormio e Valdisotto (SO), in Alta Valtellina, con Filippo Zolezzi come moderatore. "La Magnifica Terra" era chiamato, negli antichi Statuti medievali, il territorio del Contado di Bormio. La Magnifica Terra diventa, oggi, un Festival della Cultura di Montagna che prende avvio proprio da questo territorio nel cuore delle Alpi.
Lo stesso giorno, ma alle ore 15, a Valdisotto, merenda dei pionieri e pieces teatrale per ragazzi tratta da "Il richiamo della foresta" di Jack London, scritta, animata e recitata da Davide Sapienza. Durata prevista, con escursione: 3 ore.
Durante la manifestazione verrà consegnato il Premio Alpinia "La Pigna d'Argento" 2011 a Davide Sapienza, scrittore di montagna, per il miglior talento emergente negli ultimi anni.
Ma non c'è solo Sapienza, il programma completo del festival: www.davidesapienza.net/doc/PIGNADARGENTO2011BORMIO.pdf
 

NOTIZIE DAL MAROCCO
Sono in partenza per il Marocco. Questa stagione è molto favorevole al turismo interno, richiamato dalle località di villeggiatura estiva, ma anche dalle città, rese più attraenti da eventi musicali molto attesi. Nel mese di giugno si svolgono infatti 4 festival
importanti: sono appena terminati quelli di Fez, Agadir e Marrakech, mentre il prossimo e più famoso fra tutti inizierà ad Essaouira il 23.
Questa volta mi recherò alle cascate di Ouzoud, nella Provincia di Azilal, in Medio Atlante, una meta molto amata dai marocchini per il clima gradevole, rinfrescato dalle brezze montane e dalla folta vegetazione che vi prospera. Il bacino dell'Ouad Ouzoud è molto interessante perché presenta bei canyons, grotte, spiagge e fenomeni di carsismo.
Ho saputo che grazie al buon innevamento dell'Atlante durante l'inverno e alle frequenti piogge primaverili, la portata del fiume quest'anno è copiosa e i 110 metri di salto delle cascate risultano particolarmente spettacolari. Mi dicono che c'è stato un censimento delle scimmie che vivono sulle loro pareti rocciose che ha rilevato la presenza di 75 esemplari, organizzati in 8 famiglie.
Rivedrò con molto piacere tanto i luoghi quanto le accoglienti popolazioni berbere che li abitano. Ho inoltre chiesto a Said di condurmi al lago "Bin el Ouidane" (nome che significa "fra i due ouad"). Bin el Ouidane è il maggiore invaso artificiale del Marocco, creato per la produzione di energia idroelettrica. Si estende per 20 km in lunghezza e misura 5 km nel punto di massima larghezza. Ho visto alcune fotografie e, pur non essendo una conca lacustre naturale, mi è sembrato ugualmente molto suggestivo, circondato da rilievi di terra rossa, con ampie spiagge sassose su cui bivaccare e gli immancabili, splendidi colori dei monti dell'Atlante all'alba e al tramonto.
Quindi visiteremo il vicino villaggio Ouaouizaght. Ha un nome che sembra provenire dalle civiltà precolombiane, ma dalle immagini che ho visto è evidente che si tratta di un tipicissimo insediamento berbero di montagna, con le sue case di fango e sterpi che si integrano in maniera perfettamente mimetica col paesaggio circostante.
Un'ultima curiosità che desidero soddisfare riguarda quella che le popolazioni locali chiamano "La Cattedrale". A quanto ho capito si tratta di una chiesa cristiana, forse cattolica, piuttosto antica e comunque edificata in un'epoca precedente alla colonizzazione francese. Può essere raggiunta solo a piedi, percorrendo un sentiero di montagna. Questo particolare e la voglia di saperne di più sulla sua storia me la rendono davvero molto attraente.
Conto di darvi, al mio ritorno, notizie sufficientemente circostanziate, non solo su questi siti, ma più in generale sulle sensazioni e sul clima che si respira nel Paese.
Un caro abbraccio.
Marina
 

*** lettere ***

Ciao a tutti, premetto che non ho ancora partecipato ad un Trek con la Compagnia, anche se sto già studiando il calendario per organizzare le mie vacanze, ma ci tengo a dire che basta leggere i corsi e seminari proposti per rendersi conto di che qualità sono i Trek, e la compagnia stessa. E' semplicemente stupendo. Se siamo sempre disposti a 'massacrarci' in palestra o farci 'massacrare' da un'agenda fitta di impegni mi sembra porprio il caso di concederci una stupenda ed incredibilmente sana camminata propedeutica attraversando la nostra meravigliosa natura a modo suo, uno di tanti. Godiamocela tutta senza rinunciare a nulla (no a cellulare, agende, pensieri, impegni, mondanità, ecc.). Buon tutto.
di Palma
 

IL VIDEO FINALE
Questa volta il video finale lo segnala Roberta Ferraris, è un suo sogno ad occhi aperti!

Sogno ad Occhi Aperti
 
 

La Compagnia dei Cammini è su Facebook all'indirizzo www.facebook.com/compagniadeicammini.
Ricordiamo anche gli altri recapiti:
web: www.cammini.eu
mail: info@cammini.eu
telefono segreteria (Feltre - BL) Maurizio Russo 0439 026029
(da lunedì a venerdì, ore 9.00 - 13.00 e 14.00 - 18.00)

Direzione, redazione e copyleft: Luca Gianotti Con il contributo di: Gianluca Bonazzi, Marina e Guido Ulula alla luna
--------------------------------------------------------------------------------
 
Ricevi questa newsletter perché il tuo indirizzo si trova nella mailing list del Deep Walking-Cammimo profondo. Assicuriamo che i tuoi dati sono trattati con estrema riservatezza e non vengono divulgati. Le nostre informative sono comunicate individualmente anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive. In ogni momento ti puoi cancellare dalla lista, adoperando l'apposita funzione qui di seguito, o chiedi di farlo noi per te, rispondendo a questa mail con: "MI SI ESPUNGA" e sarete espunti immediatamente con tante scuse.

Per iscriversi o cancellarsi dalla nostra newsletter:
www.deepwalking.org/cammino/subscribe.htm

Gli archivi del CamminareInforma e del Cammino li trovate qui:
http://www.deepwalking.org/ilcammino.php

PER SCRIVERCI
luca@camminoprofondo.it


AMICI:

Compagnia dei Cammini Scarpa Flora

 

il Movimento Lento Cammino profondo CamminaCreta

 

Ediciclo editore Casale le Crete Pace